STORIA DI TROVABIRRE

STORIA DI TROVABIRRE

di Emanuela ( staff ) – 23/04/2021

Trovabirre: la startup innovativa che valorizza i microbirrifici artigianali italiani

Nata nel marzo 2020, dalla passione di Angelo Romano e Sabrina De Siero per il patrimonio brassicolo made in Italy, Trovabirre.it è una piattaforma digitale dedicata esclusivamente alle etichette artigianali italiane. Il market place sviluppato in collaborazione con HPO, è stato lanciato sul mercato nell’ottobre dello stesso anno, dopo la partecipazione al programma di accelerazione organizzato da Barcamper Ventures Lazio. L’obiettivo del progetto è mettere in rete e aumentare la comunicazione tra l’offerta dei microbirrifici e la domanda da parte dei pub, beershop, bar, ristoranti e pizzerie.

Elemento distintivo di Trovabirre è la “filosofia democratica” in quanto la piattaforma permette ad aziende, anche piccole, di avere una visibilità ad ampio raggio senza nessun investimento economico. Attraverso la registrazione gratuita al portale, infatti, i birrifici artigianali italiani possono vendere i loro prodotti a clienti Ho.Re.Ca e utenti privati distribuiti su tutto il territorio nazionale, che acquistano online direttamente dal produttore senza minimi di spesa ed esclusive.

In questi ultimi anni, come confermato dai report della Coldiretti e dai dati Istat, il consumo della birra artigianale italiana è aumentato in modo esponenziale, ma ciò nonostante le aziende meno strutturate faticano a emergere e ad imporsi nel mercato nazionale. Per ovviare a tale lacuna, resa ancora più evidente dalle restrizioni imposte dalla pandemia, c’è stato un incremento delle vendite online, che ha interessato anche le etichette brassicole made in Italy.

Trovabirre.it si inserisce perfettamente in questo nuovo scenario commerciale, agevolando la vendita di birra artigianale a prezzi competitivi e dando visibilità ai produttori italiani che si distinguono per aver trasformato la loro passione in un lavoro altamente qualificato, offrendo loro l’opportunità di farsi conoscere anche fuori dalle rispettive regioni d’origine e raggiungere nuovi segmenti di mercato.

La strategia di questa startup innovativa dedicata alla vendita online di birra artigianale italiana sta riscontrando l’apprezzamento di numerose aziende e suscitando interesse dei clienti ho.re.ca. e privati. Attualmente, infatti, la piattaforma annovera la registrazione di 200 Birrifici e 186 aziende, divise tra pub, beershop, ristoranti e pizzerie, ma il numero degli iscritti è in continuo ampliamento.

I vantaggi tangibili di Trovabirre.it sono testimoniati dai birrifici finora registrati che hanno incrementato le vendite e fatto conoscere nuove etichette e sapori a livello nazionale, e dai clienti che acquistano nuovi prodotti con un notevole risparmio sui prezzi di listino. Inoltre, per avvicinare nuovi utenti alla scoperta della birra artigianale italiana, all’interno della piattaforma, vi è uno spazio dove il barbuto BOB, mastro birraio virtuale, attraverso un test gratuito, guida i consumatori a identificare le etichette che meglio rispondono ai gusti del proprio palato.

Dopo avervi raccontato brevemente come è nata e si è sviluppata Trovabirre, vi invitiamo a seguire il nostro blog, nel quale troverete notizie e curiosità del variegato mondo brassicolo made in Italy. Scegliete la qualità e bevete con gusto! Cheers!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il progetto startup TrovaBirre è un'idea di Sabrina De Siero e Angelo Romano.
Phone: ‎+39 081 218 2373
Sede Operativa: via Vecchia delle Vigne 24 - 80078 Pozzuoli (Na)
Sede Legale: via Circonvallazione Clodia 163 - 00195 Roma