Nuovi concetti di birra – la Birra Agricola

Nuovi concetti di birra – la Birra Agricola

Amanti del bio, del Km 0 e della genuinità degli ingredienti (ma soprattutto della birra artigianale!), i mastri birrai italiani hanno pensato anche a voi. Da qualche anno si parla spesso della Birra Agricola, un prodotto che suscita interesse e curiosità, in particolare nella fascia di consumatori di birra attenta alla tradizione agroalimentare e alla provenienza dei prodotti.

Quella della Birra Agricola è una vera e propria definizione legale: il Decreto Ministeriale 212/2010 ha riconosciuto la birra come prodotto agricolo e l’azienda agricola come attività direttamente impiegata nella produzione e nella vendita diretta. 

Come si traduce questo decreto nella pratica? Così come un agricoltore produce e commercializza il vino, prodotto con l’uva coltivata nella sua vigna, così l’autoproduzione – e conseguente commercializzazione – può essere applicata all’orzo, e quindi alla birra.

Le aziende possono produrre Birra Agricola, a patto che si rispettino alcune regole molto specifiche. Scopriamo quali!

Gli ingredienti per una birra che viene dalla campagna

Per essere definita agricola, una birra artigianale deve essere realizzata almeno con il 51% di ingredienti (escludendo l’acqua) provenienti dalla medesima azienda che si occupa della manifattura brassicola. Il regime agricolo è abbastanza flessibile: la percentuale di materia prima prodotta in proprio può provenire anche da un’attività consortile a cui si appartiene, ma non deve scendere mai al di sotto del 51%.

Alla luce di quanto detto, la vera differenza tra produttori agricoli e produttori di birra artigianale risiede proprio in quel 51%, discriminante che separa due produzioni allo stesso modo uniche ma soprattutto di qualità.

Quale Birra Agricola scegliere per il vostro menu

Sei il proprietario di un ristorante? Se nel vostro menu sono compresi piatti della tradizione agricola e tutte le delizie del palato che fanno parte del patrimonio enogastronomico più vasto al mondo, consigliamo di ampliare la Carta delle Birre del vostro locale con una selezione di Birre Agricole

Per scegliere la migliore Birra Agricola per la vostra attività, consigliamo di dare un’occhiata al catalogo Trovabirre.it: vi aspettano le offerte dei migliori birrifici d’Italia senza obbligo di riacquisto o minimo ordine mensile! 

Su Trovabirre.it troverete il meglio della produzione brassicola agricola: 

Pensate un bel tagliere di salumi e formaggi tipici, provenienti da un’azienda del territorio che, per di più, produce una buonissima Birra Agricola: l’abbinamento perfetto non esiste… o quasi!

Il progetto startup TrovaBirre è un'idea di Sabrina De Siero e Angelo Romano.
Phone: ‎+39 081 218 2373
Sede Operativa: via Vecchia delle Vigne 24 - 80078 Pozzuoli (Na)
Sede Legale: via Circonvallazione Clodia 163 - 00195 Roma